Economia

Titolo: Reverse charge Iva. Come applicare l'inversione contabile
Autore: Francesco D'Alfonso
Editore: Maggioli Editore
Anno: marzo 2017
Pagine: 214
Formato: 17x24 cm
Edizione: seconda
Codice isbn: 9788891621764
Prezzo di copertina: 25,00 Euro
Prezzo archimagazine (sconto del 15%): 21,25 Euro

Clicca per procedere all'acquisto


- Frodi Iva
- Operazioni interessate dal reverse charge
- Obblighi di fatturazione e di registrazione
- Dichiarazione Iva
- Reverse charge estero
- Estrazione da depositi Iva
- Acquisti intra-UE di beni
- Importazioni
- Acquisti da SCV e RSM
- Sanzioni

Aggiornato con:
- Decreto Milleproroghe 2017
- Decreto Fiscale, D.L. n. 193-2016 convertito in Legge n. 225-2016


Da semplice eccezione prevista per situazioni e casi particolari, il reverse charge - o inversione contabile - sta divenendo oramai per molti settori la regola per l'individuazione del debitore d'imposta e per la determinazione dei relativi obblighi contabili.

L'istituto, infatti, ad oggi si applica a diverse operazioni del settore edilizio - immobiliare, alle cessioni di oro e di rottami, ai trasferimenti nel settore energetico, alle operazioni riguardanti la telefonia mobile e i computer, agli acquisti dall'estero, fino alle operazioni a rischio frodi Iva.

Di rilievo sono, poi, le novità in materia di sanzioni, nonché gli importanti interventi dell'Agenzia delle entrate, Circolari nn. 20 e 21 del 2016.

L'enorme diffusione di tale meccanismo contabile, dovuta soprattutto alla sua grande capacità di contrastare efficacemente le frodi Iva, impone inevitabilmente agli operatori di conoscerne in maniera approfondita tutti i passaggi chiave, dalla fatturazione alla annotazione sui registri Iva, dai relativi obblighi dichiarativi alle sanzioni previste in caso di violazione della pertinente normativa.

Il Manuale parte proprio da questo presupposto, per analizzare nel dettaglio tutti gli adempimenti previsti, sia in capo al fornitore che all'acquirente, descrivendo gli stessi anche mediante la diretta compilazione della modulistica.

L'edizione, aggiornata con la nuova disciplina dei Depositi Iva prevista dal Decreto Fiscale, D.L. 22 ottobre 2016, n. 193, convertito in Legge 1 dicembre 2016, n. 225, tiene già conto delle novità del recentissimo Decreto Milleproroghe 2017, D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, convertito in Legge 27 febbraio 2017, n. 19.


Autore
Francesco D'Alfonso
Funzionario MEF. Esperto fiscale. Collabora con la seconda Università degli Studi di Napoli. Docente in corsi su tematiche tributarie. Autore di numerose pubblicazioni e manuali in materia fiscale.