Gestionale

Titolo: Manuale per l'applicazione del D.Lgs. 81/2008
Autori: Michele D'Apote, Alberto Oleotti
Editore: Epc
Anno: settembre 2017
Edizione: seconda
Pagine: 880
Formato: 15x21 cm
Codice isbn: 9788863107913
Prezzo di copertina: 35,00 Euro
Prezzo archimagazine (sconto del 10%): 31,50 Euro

Clicca per procedere all'acquisto


Aggiornato alle più recenti novità normative:
dal Lavoro agile all'Accordo per la formazione degli RSPP, dalle novità in materia di formazione antincendio, alle norme in materia di protezione dai campi elettromagnetici, alle leggi regionali in tema di rischio radon


Il manuale, seconda edizione della revisione del testo che per oltre 15 anni è stato il punto di riferimento di moltissimi professionisti, costituisce un'analisi sistematica della principale normativa vigente in materia di salute e sicurezza del lavoro.

Muovendo dall'identificazione degli obblighi, il libro persegue l'obiettivo di chiarire i processi determinati dal dover adempiere agli stessi, suggerendo delle modalità applicative allo scopo di supportare ed ottimizzare i responsabili aziendali.

Dal 2008, anno di emanazione del cosiddetto Testo Unico in materia prevenzionale, il contesto si è evoluto, si è fatto più complesso e l'analisi più approfondita.

Il volume offre l'opportunità di leggere il testo di legge aggiornato con le ultime disposizioni emanate dal Governo, unitamente agli elementi normativi regolamentari nel tempo emersi, a perfezionamento del testo iniziale ed alle indicazioni di buona prassi o linee guida che costituiscono al momento i modelli di riferimento.

Questo, allo scopo di offrire uno strumento di controllo manageriale completo, aggiornato e puntuale, che sia di supporto alle aziende nella razionalizzazione dei propri interventi o adeguamenti e di conseguenza nell'ottimizzazione dei costi ad essi relativi ed uno strumento di consultazione per gli operatori professionali del settore.


Indice
Premessa

Parte 1. Parte generale
Il quadro normativo generale in materia di salute e sicurezza sul lavoro
I principi comuni del D.Lgs. 81/08
Il sistema istituzionale
Gli attori della sicurezza: definizioni, obblighi e responsabilità
La valutazione dei rischi
La gestione degli appalti
L'apparato sanzionatorio del D.Lgs. 81/2008

Parte 2. Parte sistematica
Titolo II. I luoghi di lavoro
Titolo III. Uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale. Impianti ed apparecchiature elettriche
Titolo IV. Cantieri temporanei o mobili
Titolo V. Segnaletica di sicurezza
Titolo VI. Movimentazione manuale dei carichi
Titolo VII. Rischio videoterminali
Titolo VIII. Agenti fisici
Titolo IX. Sostanze pericolose
Titolo X. L'esposizione ad agenti biologici
Titolo X Bis. La protezione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario
Titolo XI. Protezione da atmosfere esplosive
Le recenti modifiche al decreto legislativo 81/2008: semplificazioni e razionalizzazioni
Bibliografia


Destinatari
Datori di lavoro, servizi di prevenzione e protezione, medici competenti, rappresentanti per la sicurezza, consulenti, ASL.


Autori
Michele D'Apote
Laureato in giurisprudenza con indirizzo penale lavoristico. È formatore per la sicurezza sul lavoro dal 1996. Coordinatore per la sicurezza, è consulente di imprese ed RSPP in vari ambiti lavorativi: edilizia, sanità, settore estrattivo ed energetico. È autore di numerose ricerche e testi in materia di sicurezza sul lavoro pubblicati da case editrici del settore.

Alberto Oleotti
Laureato in chimica farmaceutica, ha svolto inizialmente attività di ricerca presso l'Università Statale di Milano. Da oltre 25 anni segue lo sviluppo e la applicazione pratica della normativa in materia di igiene industriale, sicurezza e protezione dell’ambiente ed organizzazione e sistemi di gestione. Svolge attività di consulenza e di formazione nelle materie citate.

Indice