Enti Pubblici

Titolo: Manuale di diritto amministrativo. Terza edizione
Autore: Roberto Garofoli
Editore: Nel Diritto Editore
Anno: gennaio 2017
Collana: Manuali brevi d'Autore
Formato: 17x24 cm
Pagine: 848
Codice ISBN: 9788866579298
Prezzo di copertina: 39,00 Euro
Prezzo esclusivo (sconto del 15%): 33,15 Euro

Quantità:
aggiungi al carrello


Aggiornato a:
- D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, c.d. Milleproroghe;
- L. 11 dicembre 2016, n. 232, Legge di stabilità per il 2017;
- D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222, Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività, SCIA, silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti;
- L. 25 ottobre 2016, n. 197, di conv. del D.L. 31 agosto 2016, n. 168, Misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l'efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa;
- D.Lgs. 19 agosto 2016, n. 175, Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica;
- D.Lgs. 26 agosto 2016, n. 174, Codice di giustizia contabile;
- D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 127, Norme per il riordino della disciplina in materia di conferenza di servizi;
- D.Lgs. 30 giugno 2016 n. 126, Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività, SCIA;
- D.L. 30 giugno 2016, n. 117, Proroga di termini previsti da disposizioni legislative in materia di processo amministrativo telematico;
- D.Lgs. 20 giugno 2016, n. 116, Modifiche in materia di licenziamento disciplinare;
- D.Lgs. 25 maggio 2016, n. 97, Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza;
- D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, Nuovo codice degli appalti e delle concessioni;
e alla ultimissima giurisprudenza 2016.

La Collana Manuali brevi è stata ideata e strutturata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove dei principali concorsi pubblici e degli esami per l'abilitazione professionale.

L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione per compendio , di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti.

I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità storica, tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinari, e la loro attualità concreta, tramite un'attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza.

Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare in fretta e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici:
- chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva;
- completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica.

I volumi sono caratterizzati da:
- chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni;
- esposizione schematica per punti;
- evidenziazione, tramite l'utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto;
- box di approfondimento sulle questioni più problematiche;
- attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi Focus giurisprudenziali;
- segnalazione delle principali domande d'esame alla fine di ogni capitolo;
- dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti.

Dalla combinazione di questi elementi deriva un modello di terza generazione di testi per la preparazione alle prove d'esame, che riesce a coniugare i vantaggi dei tradizionali manuali e dei moderni compendi, destinato inevitabilmente a prevalere nel futuro scenario della formazione di studi, in cui l'imperativo è apprendere tutto e subito.


Autore
Roberto Garofoli
, Magistrato del Consiglio di Stato e Codirettore nella Treccani Giuridica, è attualmente Capo di Gabinetto del Ministero dell'Economia e delle Finanze; già Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Presidente della Commissione per l'elaborazione di misure di contrasto alla criminalità organizzata istituita dal Presidente del Consiglio.
È stato Capo Gabinetto del Ministero della Pubblica amministrazione, della semplificazione e delle riforme istituzionali; Coordinatore della Commissione ministeriale per l'elaborazione di misure per la prevenzione e il contrasto della corruzione.
Già Capo dell'Ufficio legislativo del Ministero degli Affari esteri, Docente Luiss, Componente della Commissione per la redazione del Codice del Processo Amministrativo, Componente del Cnipa, Magistrato Tar, Magistrato ordinario. È autore di numerose opere monografiche, curatore di Trattati e opere collettanee. Direttore della rivista mensile Neldiritto.