Economia

Titolo: Dal bilancio d'esercizio al reddito d'impresa
Autori: Guido Vasapolli, Andrea Vasapolli
Editore: Ipsoa - Gruppo WKI
Anno: 2015
Edizione: XXII
Pagine: 3520
Collana: ContabilitÓ e Bilancio
Argomenti: ContabilitÓ. Bilancio. Revisione. Imposte dirette
Codice: 00187090
Codice ISBN: 978-88-217-5266-7
Prezzo di copertina: 123,25 Euro

QuantitÓ:
aggiungi al carrello


IL BEST-SELLER IN MATERIA DI BILANCIO

Il volume, giunto alla XXII edizione, Ŕ il frutto di pi¨ di venti anni di approfondimenti e analisi da parte degli autori della normativa e dei principi contabili riguardanti la predisposizione del bilancio e la determinazione del reddito d'impresa, con il confronto del pensiero dell'Amministrazione Finanziaria, della Cassazione e della pi¨ qualificata dottrina.

Il testo affronta contemporaneamente sia gli aspetti civilistici che quelli fiscali concernenti la redazione dei bilanci e la liquidazione delle imposte sui redditi e ha il grande pregio di trattare a 360 gradi e con approccio estremamente operativo e schematico tutti i temi di interesse per chi, commercialista o professionista d'azienda, deve affrontare gli adempimenti relativi al bilancio e alle dichiarazioni fiscali.

Gli Autori, che da sempre affiancano al rigoroso approccio scientifico, il pragmatismo di chi opera sul campo, offrono, in modo molto analitico e dettagliato (oltre 3000 pagine), l'analisi di tutti i provvedimenti, prassi, giurisprudenza, interventi dottrinali in materia di bilancio e reddito d'impresa, oltre a fornire un'interpretazione delle norme e dei casi controversi ed esempi concreti per permettere a chi si occupa della redazione di bilanci di lavorare con sempre maggiore sicurezza.

Ad arricchire l'edizione 2015, tutte le ultime novitÓ in materia fiscale e civilistica: Legge di stabilitÓ 2015, nuovi Principi contabili nazionali, agevolazione Tremonti quater, societÓ in perdita sistematica, modifica agevolazione ACE, nuovo cuneo fiscale IRAP, inasprimento CFC rules, modifiche ad Exit Tax, nuovi termini per opzioni fiscali, dichiarazioni integrative a sfavore, generalizzazione Principi contabili internazionali.


TRA LE PRINCIPALI NOVIT└ SI RICORDANO:
Le novitÓ recate dalla Legge di stabilitÓ 2015;
Le novitÓ apportate dai D.L. Bonus IRPEF 2014, D.L. competitivitÓ e D.Lgs. Semplificazioni;
I nuovi Principi contabili nazionali;
Il credito d'imposta per investimenti in beni strumentali nuovi (Tremonti quater);
Cambiamenti per le societÓ in perdita sistematica;
Le modifiche all'agevolazione ACE;
Le novitÓ del cuneo fiscale IRAP;
Inasprimento delle CFC rules;
Le modifiche apportate alla Exit Tax;
I nuovi termini per le opzioni fiscali (trasparenza fiscale, consolidato fiscale, IRAP ordinaria);
FacoltÓ generalizzata di adottare i Principi contabili internazionali;
Dichiarazioni integrative a sfavore;
Spese di vitto e alloggio sostenute dai committenti per i loro consulenti;
Circolari, risoluzioni ministeriali e giurisprudenza fino al 31 gennaio 2015.


STRUTTURA DEL VOLUME
1. Il Bilancio d'esercizio
2. Il reddito d'impresa
3. Le poste di bilancio
4. IRAP
5. La dichiarazione dei redditi
6. I libri e i registri obbligatori
Appendice: Piano dei conti

L'indice