Enti Pubblici

Titolo: Procedimento amministrativo
A cura di: Marcello Clarich, Giuliano Fonderico
Editore: Ipsoa - Gruppo WKI
Anno: 21 maggio 2015
Pagine: 960
Collana: Itinera - Guide giuridiche
Argomenti: Diritto amministrativo. Diritto processuale civile
Codice: 00186535
Codice ISBN: 978-88-217-5151-6
Prezzo di copertina: 75,00 Euro
Prezzo esclusivo (Sconto del 15%): 64,00 Euro

Clicca per procedere all'acquisto

La legge n. 241/1990 ha costituito, per opinione largamente condivisa, un punto di svolta nell'ordinamento amministrativo italiano e nei rapporti tra cittadini e pubbliche amministrazioni. Essa offre a tutti gli operatori pratici le coordinate generali per la gestione e la valutazione dei procedimenti amministrativi che trovano una disciplina speciale nella moltitudine delle leggi di settore.

Il volume, che ha un taglio eminentemente pratico e ha come finalità quella di costituire un sussidio aggiornato per gli operatori del diritto, non può prescindere anzitutto da una breve introduzione sulla nozione e sulle funzioni del procedimento amministrativo.

Il procedimento amministrativo assolve a una pluralità di funzioni:
- Consentire un controllo sull'esercizio del potere attraverso una verifica del rispetto puntuale della sequenza degli atti e operazioni normativamente predefinite;
- Far emergere e dar voce a tutti gli interessi incisi direttamente o indirettamente dal provvedimento;
- Una terza funzione del procedimento è quella del contraddittorio (scritto e talora anche orale) a favore dei soggetti incisi negativamente dal provvedimento;
- Costituire un fattore di legittimazione del potere dell'amministrazione e di promuovere pertanto la democraticità dell'ordinamento amministrativo;
- Attuare il coordinamento tra più amministrazioni, ciascuna chiamata a curare un interesse pubblico, nei casi in cui un provvedimento amministrativo vada incidere su una pluralità di interessi pubblici.

In definitiva, il procedimento ha una pluralità di funzioni che sono spesso compresenti nella singola fattispecie.


STRUTTURA
1 - Principi generali
2 - Obbligo di provvedere e termine
3 - Motivazione
4 - Responsabile del procedimento e istruttoria
5 - Partecipazione
6 - Conferenza di servizi
7 - Accordi
8 - Istituti di semplificazione
9 - Scia
10 - Silenzio assenso
11 - Efficacia
12 - Esecutorietà
13 - Revoca
14 - Annullamento d'ufficio
15 - Nullità
16 - Annullabilità
17 - Accesso
18 - L'ambito di applicazione della legge n. 241 del 1990 - art. 29
19 - Procedimento digitale

L'indice