Enti Pubblici

Titolo: L'atto di impegno di spesa dopo l'armonizzazione contabile
Autore: Eugenio De Carlo
Editore: Halley Editrice
Edizione: prima edizione
Pagine: 104
Formato: 17x24 cm
Anno: maggio 2016
Codice ISBN: 9788875894689
Prezzo di copertina: 22,00 Euro

Clicca per procedere all'acquisto


La gestione della spesa degli Enti locali nella contabilità pubblica armonizzata e nella competenza finanziaria potenziata

Il volume tratta in modo pratico e sintetico il procedimento di spesa degli Enti locali rivolgendosi agli operatori, amministratori, funzionari, responsabili di servizi, degli Enti locali nonché agli interessati a partecipare a concorsi pubblici per posti di funzionari e istruttori contabili.

Il volume inquadra e tratta in generale l'atto amministrativo, soffermandosi sulle competenze degli organi e degli uffici comunali, per poi intrattenersi particolarmente sugli impegni contabili di spesa a seguito della riforma sul c.d. bilancio armonizzato avviata dalla Legge n. 42-2009 e attuata dal D.Lgs. n. 118-2011 e s.m.

Nella prima parte, il testo parte da un breve inquadramento di carattere generale dell'atto amministrativo per poi soffermarsi sui provvedimenti di competenza degli organi e degli uffici degli Enti locali; nella seconda parte, invece, il testo tratta l'applicazione delle nuove regole in materia di armonizzazione contabile, con particolare riferimento agli impegni di spesa rispetto alla competenza potenziata del nuovo bilancio locale.

In particolare, sono accennati i temi della tempestività e del programma dei pagamenti, dei flussi di cassa e degli equilibri di bilancio, del concetto di obbligazione e della relativa scadenza, dell'imputazione e della reimputazione contabile, della prenotazione e dell'impegno di spesa, ecc. Infine sono presentati alcuni modelli di determinazione di spesa.


Autore
Eugenio De Carlo
, avvocato, Segretario comunale dal 1996 con esperienza di servizio presso molteplici Enti locali, Segretario delle Unioni di Comuni Montedoro e Crispiano - Massafra - Statte, ha assunto vari incarichi tra i quali si segnalano quelli di Responsabile di servizio Affari generali e contenzioso, di Direttore generale, di Presidente di Commissioni di gare e concorsi, di Commissioni di disciplina, di Nuclei interni di valutazione. È altresì autore di vari statuti comunali nonché di regolamenti in materia di organizzazione e di funzionamento di organi ed uffici comunali, di accesso agli atti, di tributi, di contabilità, di procedimento disciplinare, di concorsi ed appalti, ecc.