Gestionale

Titolo: Il giornalista digitale è uno stinco di santo. 27 virtù da conoscere per sviluppare un comportamento etico. Manuale pratico di etica della comunicazione digitale
Autore: Mariagrazia Villa
Editore: Dario Flaccovio Editore
Edizione: prima
Pagine: 288
Formato: 16,7x22 cm
Anno: febbraio 2018
Codice Isbn: 9788857907697
Prezzo di copertina: 28,00 Euro
Prezzo esclusivo (Sconto del 15%): 23,80 Euro

Clicca per procedere all'acquisto


L'etica nella comunicazione digitale è scomparsa?

Andando controcorrente c'è qualcuno che dice no. Che pensa sia proprio la rete a permettere ai giornalisti e, in senso più ampio, ai comunicatori di professione o di diletto, dai blogger ai social media writer, ai web content manager, di esercitare delle virtù morali.

A dire no è Mariagrazia Villa, l'Autrice di questo manuale divertente e bizzarro, ricco di utili suggerimenti e curiosi esercizi di scrittura, per imparare a vedere il web come la nuova miniera dell'etica della comunicazione.

Ventisette virtù da conoscere e da allenare, per acquisire un comportamento moralmente qualificato.

Perché il giornalista digitale è un santo, sì, ma non santo subito.

Perciò è chiamato a riflettere sul suo agire comunicativo sul web e a tirarsi su le maniche della coscienza.

In sostanza, deve salvare le farfalle e prendersi cura del pulcino, tralasciando i maiali.

Per saperne di più, non ti resta che andare in una fattoria o leggere questo manuale. La seconda è più pratica. E ti sporchi meno.


Autore
Mariagrazia Villa
, Laureata in architettura al Politecnico di Milano, ha lavorato per vent'anni, come giornalista culturale, per Gazzetta di Parma e per altre testate locali e nazionali. Come copywriter e foodwriter, ha collaborato per quindici anni con il Gruppo Barilla. Attualmente insegna Etica e deontologia, Etica e media e New Journalism nei corsi di laurea triennale e magistrale dello Iusve, Istituto Universitario Salesiano di Venezia, a Venezia e a Verona.

Indice