Gestionale

Titolo: Digital skills. Capire, sviluppare e gestire le competenze digitali
Autori: Giulio Xhaet, Francesco Derchi
Editore: Hoepli
Anno: marzo 2018
Pagine: 254 - XVIII
Formato: 15,5x23 cm
Copertina: plasticata
Codice isbn: 9788820384647
Prezzo di copertina: 24,90 Euro
Prezzo esclusivo (Sconto del 15%): 21,20 Euro

Clicca per procedere all'acquisto


Lo sviluppo di competenze digitali Ŕ diventato un fattore chiave per emergere nel mercato del lavoro.

Ma cosa significa competenza digitale?
Quali sono le digital skills?
Come svilupparle per il proprio lavoro, dentro un'azienda, e in generale per vivere in modo pieno e consapevole?
Sono competenze hard, tecniche e specifiche, oppure soft, trasversali, come la capacitÓ di risolvere problemi, prendere decisioni e lavorare in gruppo?

All'interno di questo testo, frutto di un lavoro di ricerca durato due anni, troverete un quadro di riferimento originale per lo sviluppo delle competenze digitali: The Digital Skills Framework.

Si basa su due elementi cardine: maturitÓ digitale- la consapevolezza e il cambio di mentalitÓ - e abilitÓ digitale - dal sapere al saper fare).

Le capacitÓ da assimilare spaziano tra diverse discipline - analisi dei dati e sicurezza informatica, marketing e comunicazione, sociologia e psicologia - fino a toccare nuove frontiere, come l'ingegneria sociale e la culturomica.


Indice
Capire le competenze nell'era digitale
Professioni, competenze e mercato del lavoro digitale
Digital information
Digital content
Digital data
Empatia digitale
Social collaboration
Cyber security
Digital wellbeing.


Autori
Giulio Xhaet
, Digital Strategist in Newton Spa, sviluppa progetti di cambiamento tecnologico-culturale che vedono protagoniste le nuove professioni e competenze digitali in grandi imprese nazionali e internazionali. Docente e coordinatore scientifico in diversi Master per la Business School del Sole24Ore.

Francesco Derchi insegna business digitale presso la Geneva Business School e ha aperto una societÓ di consulenza, This is D, che gestisce con base a Ginevra e che lo porta a sviluppare progetti in giro per il mondo tra Europa, Middle East e Asia. Coinvolto nell'advisory board di alcune societÓ internazionali, ricopre il ruolo di business coach per la Commissione Europea e su progetti dedicati a branding, innovazione e digitale.